La Cascata

La Cascata

In questa pagina vi proponiamo alcune cose da sapere sulla Cascata delle Marmore, anche in previsione di una vostra futura visita alla stessa, al parco dove si trova e, perché no, a tutta l’Umbria.

Cose da sapere…

Cos’è e da dove prende il nome?

La Cascata delle Marmore è la più alta cascata artificiale d’Europa e tra le più alte del mondo, potendo contare su un dislivello complessivo di 165 metri suddiviso in tre salti.

Il suo nome deriva dai sali di carbonato di calcio presenti sulle rocce e simili a merletti. Fa parte del parco fluviale del Nera.

Dove si trova?

La Cascata delle Marmore si trova a 7 km da Terni, in Umbria.

Essa è incastonata in un paesaggio mozzafiato, composto da terrazze naturali e artificiali che si affacciano sui vari salti e da sentieri percorribili anche a piedi.

Come nasce la Cascata?

Seppure la Cascata delle Marmore sembri una grandiosa opera della natura, in realtà, la Cascata delle Marmore è artificiale, frutto di secoli di interventi di ingegneria ed architettura. Nacque dal taglio dello sbarramento del piano delle Marmore, che già costituiva una rupe alta 160 metri, voluto dal console romano Curio Dentato nel III° secolo a.C.

Nei secoli a venire si sono succeduti diversi interventi di bonifica, al fine di intervenire sulle ostruzioni e di controllare le acque. Sulla nascita della Cascata esiste inoltre una leggenda popolare umbra.

Per conoscere i principali passaggi della storia della Cascata e scoprire il testo del mito tramandato di generazione in generazione clicca qui.

Come è possibile visitarla?

L’acqua della Cascata delle Marmore è attualmente utilizzata per produrre energia idroelettrica. Per tale motivo essa non è dunque sempre aperta a pieno regime.

E’ quindi possibile visitarla in determinati orari, previo il pagamento di un biglietto, acquistabile anche online sul sito del gestore dell’area, Viva Ticket.

Cosa posso fare alla Cascata delle Marmore?

Il parco naturale dove è collocata la Cascata delle Marmore offre ai turisti la possibilità di percorrere diversi sentieri che collegano il belvedere superiore a quello inferiore. Particolarmente apprezzato è il “Balcone degli Innamorati”, una sorta di terrazzo di piccole dimensioni incastonato nelle rocce e che si affaccia esattamente dietro l’acqua della stessa Cascata.

Nei dintorni della cascata è inoltre possibile praticare attività e sport outdoor come rafting, e-bike, fare escursioni, visitare musei anche a cielo aperto. Per maggiori informazioni puoi consultare le pagine dedicate al turismo del nostro sito e il sito ufficiale dedicato al turismo della città di Terni.

Qualche curiosità…

La Cascata delle Marmore, con i suoi 165 metri d’altezza complessiva, è al momento la cascata più alta d’Europa. Essa detiene anche il titolo di primo salto artificiale più alto del mondo.

Il salto massimo della Cascata delle Marmore è di 85 metri e la sua portata media è di 15 metri cubi al secondo di acqua. Ogni anno attrae inoltre circa mezzo milione di visitatori paganti.

Cliccando qui è possibile scoprire alcuni visitatori celebri e altre curiosità sulla Cascata.

Ultimo aggiornamento

15 Luglio 2022, 16:10

Cookie Consent with Real Cookie Banner